CHI SIAMO

Ho visitato luoghi inimmaginabili. Ho conosciuto gente straordinaria.

Con te amico viaggiatore, abbiamo compiuto fantastiche imprese attraverso i più bei deserti della nostra "terra". Sono ormai venti anni che viaggio con te. Ho iniziato il mio lungo percorso nei paesi geograficamente più vicini a noi come Tunisia, Algeria e Marocco e, dopo qualche anno, curiosità ed euforia si sono trasformati in passione nostalgica e amore verso quelle culture, popolazioni e terre che, col passare degli anni, hanno arricchito sempre di più il mio animo di viaggiatore ed esploratore.

Dal Maghreb, siamo scesi verso Sud, verso i paesi più poveri, nel "Deserto" per eccellenza: il Sahara. Così, Mauritania, Niger, Mali e Tchad hanno aperto le frontiere a tutti noi che, un po' per il mal d'Africa, un po' per provare l'ebbrezza di guidare senza limiti di orizzonti, abbiamo percorso migliaia di chilometri in ogni direzione. Come logica conseguenza abbiamo proseguito negli Stati che, a sud del Sahara, si affacciano sull'Oceano Atlantico come Senegal, Guinea, Liberia, Costa d'Avorio, Camerun e molti altri. Per alcuni la vera Africa è questa, il " Continente nero", dove cento culture diverse, disperse tra savana e foresta, convivono le une accanto alle altre.

Personalmente sono sempre stato attratto dai deserti, che contrariamente a ciò che si pensa, non sono assolutamente monotone distese dove la vita è totalmente assente. Qui le dune di sabbia possono assumere meravigliose colorazioni che vanno dal bianco candido di Douz al giallo dorato di El Oued, dal rosso di Awbari allo striato sulle rive del fiume Niger. Di notte fennek, iene, gerbilli, scorpioni e gazzelle escono dalle tane in cerca di cibo. Ai deserti africani, si sono aggiunti col tempo, le incredibili distese del Continente americano: Mojave desert, Sonora desert, deserto di Atacama, deserto di Nazca e per finire la Penisola Arabica, con le sue smisurate dune presenti nel Rub al Khali.

Tutto questo fa parte di grandissime emozioni che ho provato in questi anni viaggiando in auto e moto attraverso piste e strade asfaltate. Ho ancora un sogno nel cassetto che spero di realizzare molto presto, e vorrei farlo sempre con te "amico", seguendo il percorso che nel secolo scorso, ha portato l'esploratore Wilfred Thesigher ad attraversare il deserto del Rub al Khali dall'Oman agli Emirati Arabi, attraverso l'Arabia Saudita. QUASI ESCLUSIVAMENTE DUNE DI SABBIA!

La mia intenzione è sempre stata quella di trasmettere e fare rivivere a te viaggiatore, le medesime emozioni ed esperienze; penso di esserci riuscito anche se a volte con qualche difficoltà. Ho sempre cercato di fare, delle auto e delle moto, solo il mezzo per raggiungere e conoscere le realtà di paesi e popoli diversi; mai il fine, con il rischio di trasformare il viaggio in una gara di guida o peggio di doverlo terminare anzitempo.

Ora più che mai, in un'era dove tutto si stravolge, dove il contrasto tra popoli e religioni è in costante aumento, occorre prestare maggiore attenzione alla programmazione dei viaggi ma soprattutto avere il coraggio di fermarsi, quando la situazione non consente di avere tutte le garanzie necessarie. Viaggi d'avventura dunque ma in assoluta sicurezza, valorizzando gli aspetti culturali e naturalistici, proponendo soluzioni alla portata di tutti, sempre guidati dall'entusiasmo di scoprire nuovi luoghi e nuove amicizie.

Un caro saluto

Ettore Francesconi

I NOSTRI SERVIZI

DOVE SIAMO

Ci trovi a Brescia, in Via Boves 5.

Uscita casello autostradale di Brescia Centro - 1░ rotonda svoltare a destra - 2░ rotonda proseguire diritti per Centro Città- 3° rotonda girare a sinistra - 4° rotonda procedere diritti - dopo la curva situata a 200 metri dalla rotonda, svoltare a sinistra e prendere Via Signorini - in fondo alla Via svoltare a destra per Via Palazzina - prendere la prima strada a destra dopo 200 metri (via Boves) - parcheggiate in fondo alla via prima della curva.


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

^ Top Pagina