“Marocco, le grandi catene montuose” 

Il Marocco, Paese interamente attraversato dalle catene montuose dell’Atlante (Alto, Medio e Anti Atlante), offre l’opportunità di visitare le più belle oasi di montagna di tutta l’Africa Occidentale: Tinerhir, Goulmine, Rich, Zagora e Ouarzazate. Da queste località si possono ammirare le spettacolari gole scavate dai fiumi Ziz, Draa, Todra e Dades.

Il tour, off road, inizia percorrendo la fantastica costa mediterranea con le sue scogliere a picco sul mare per arrivare a Fes, una delle quattro città imperiali continuando verso l’oasi di Merzouga, la porta del deserto, dove vivere l’emozione del tramonto sulle dune.

Si continua la scoperta del Marcocco con l’incantevole città storica di Essaouira sull’Oceano Atlantico, le colline di Tafraoute, importante per la produzione dell’olio di Argan, esportato in tutto il mondo, le fantasmagoriche cascate di Ouzoud abitate da simpatiche bertucce.

Non mancheremo di visitare i vicoletti colorati della città blu “Chefachaouen” e molto altro.

Il crescente sviluppo che sta attraversando il Paese ha portato la nascita di nuove strade, quasi tutte asfaltate. Rispetto al passato l’itinerario è stato leggermente modificato, ma da viaggio completamente off road ora lo è al 40% proprio per questo motivo. Nonostante questo cambiamento, il viaggio rimane sempre un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. 

Rispondi